Selezione Compagnie 2018

La 21°edizione del Festival Maggio all’infanzia, il festival dedicato alle nuove produzioni di teatro per le nuove generazioni, si terrà a Bari dal 17 al 20 maggio 2018.

E’ possibile proporre alla direzione artistica del festival nuove produzioni di Teatro Ragazzi (fascia età 0-14 anni) inviando una email entro il 31 dicembre 2017 a fondazionesat.segreteria@gmail.com. Si chiede di allegare un breve curriculum della compagnia e i seguenti materiali sullo spettacolo da candidare:
scheda artistica
scheda tecnica
video integrale o link a video integrale

Vi ricordiamo che è possibile proporre una sola produzione che sia al debutto nazionale e/o che non sia stata selezionata ad altri festival.

Entro fine febbraio, le compagnie ritenute interessanti per il programma del festival, saranno contattate dalla segreteria del festival.

Per informazioni e delucidazioni in merito al festival è possibile contattare la segreteria organizzativa scrivendo a fondazionesat.segreteria@gmail.com o chiamando il numero 080 579 76 67.

Alle compagnie in programma, Fondazione Sat, garantisce:

Un rimborso forfettario fino a un massimo di 500 euro valutato in base al numero di persone coinvolte nello spettacolo (artisti e tecnici) e alla città di provenienza della compagnia
La fornitura di elenco hotel o similari e di ristoranti o similari a cui le compagnie potranno accedere a tariffe agevolate
Una cena di ospitalità
I servizi generali (prestazioni di cassa, controllo dei biglietti, compilazione dei borderò)
L’invio, entro trenta giorni successivi all’effettuazione dello spettacolo, copia dei borderò vidimati dalla SIAE.
La promozione e pubblicità dello spettacolo

Le compagnie dovranno essere autonome dal punto di vista tecnico, per gli allestimenti sarà garantita solo l’assistenza. Esigenze particolari dovranno essere valutate e concordate, con la direzione tecnica del festival.

Programma operatori 2017

giovedì 18 maggio h 15.45 autobus navetta dalla Stazione FS (primo spettacolo in programma alle ore 16.15)

 

Giovedì 18 maggio

Teatro due mondi/Le ragazze ribelli

Bottega degli apocrifi/Schiaccianoci Swing

Luna comica/ L’arco di atalanta

 

Venerdì 19 maggio

Crest /Biancaneve, la vera storia

Teatri di bari/ Arabesk

Teatro delle apparizioni/La mia grande avventura

Ruotalibera teatro/Fratellino e sorellina

Granteatrino/Pulcilele

 

Sabato 20 maggio

Il carro dei comici/Eroine all’opera

Compagnia del sole/ L’universo è un materasso

Terrammare/ L’’arca

Kuziba/Vasilissa e la babaracca

Sosta palmizi/ Col naso all’insù

 

Domenica 21 maggio

Tib teatro/C’era 2 volte 1 cuore

L’abero/Seicentina

Skené/Il re clown

Stivalaccio teatro/La bella e la bestia

Teatro vascello/La gabbianella e il gatto

Ultimo spettacolo in programma domenica 21 maggio alle h 19.00

Il presente programma non è completo e potrà subire variazioni.

 

ESPLORAZIONI

Nato come focus sulla produzione di Teatro Ragazzi in Italia, il festival Maggio all’infanzia, nelle ultime edizioni, ha allargato i suoi orizzonti aprendosi al dialogo fra teatro e altri linguaggi artistici che si rivolgono all’infanzia, includendo momenti di formazione e confronto fra compagnie, spettatori e operatori culturali.

In questa direzione grande rilevanza ha il progetto ESPLORAZIONI a cura della Casa dello Spettatore di Roma. Per il terzo anno, Giorgio Testa e Sara Ferrari coordineranno nelle giornate del Festival un percorso guidato dentro l’esperienza di essere spettatori.

Nelle due scorse edizioni, nell’ottica di favorire e valorizzare lo scambio fra territori, insegnanti campani, coordinati dal Teatro Le Nuvole/casa del Contemporaneo e insegnanti Pugliesi, coordinati dai Teatri di Bari, si sono incontrati nelle giornate del festival per scambiarsi esperienze e sguardi intorno alle nuove produzioni presentate al festival e “illuminare”, in un confronto molto interessante, anche le scelte delle direzioni artistiche.

Da quest’anno vogliamo allargare la chiamata a tutto il territorio nazionale, invitando insegnanti di ogni regione a vivere l’esperienza di una comunità che si confronta e ravviva la stretta relazione tra l’arte per le nuove generazioni e la scuola.

La partecipazione al percorso formativo prevede la sola quota di iscrizione di 30 € per i docenti pugliesi e campani.

Per i docenti delle altre regioni italiane è prevista inoltre una quota di partecipazione di 120 € che dà diritto a:
– incontri
– visione degli spettacoli (circa 10 spettacoli selezionati dalla vetrina)
– alloggio in camera doppia per le tre giornate (per docenti
– bus navetta per gli spostamenti interni in città
– lista ristoranti convenzionati

La quota potrà essere detratta dalla Carta docente a disposizione degli insegnanti. Agli insegnanti partecipanti sarà rilasciato un attestato valido per i crediti formativi. Per iscriversi è necessario compilare e inviare il modulo di adesione insieme alla ricevuta del versamento della quota di iscrizione (30 €).

Il programma degli spettacoli e il calendario preciso degli incontri sarà inviato ai partecipanti e agli interessati, non appena sarà terminata la selezione delle compagnie candidate al festival.

Per qualsiasi ulteriore chiarimento potete contattare la segreteria della Fondazione SAT ai numeri 080.5797667 int. 127 o scrivendo a fondazionesat.segreteria@gmail.com, specificando in oggetto ESPLORAZIONI.

 

bando 2017

On line il Bando per la selezione degli spettacoli della 20°edizione del Festival Maggio all’infanzia.

Per partecipare occorre inviare entro il 28 febbraio 2017 a fondazionesat.segreteria@gmail.com la scheda di candidatura, un breve curriculum della compagnia, e i seguenti materiali sullo spettacolo da candidare: scheda artistica, scheda tecnica, link con foto di scena, video integrale o link a video integrale(obbligatorio).

SCARICA QUI IL BANDO 2017

Invita una classe a teatro!

Le aziende per il  Maggio all’infanzia 2018

INVITA UNA CLASSE A TEATRO!

I bambini hanno diritto a partecipare all’arte in tutte le sue forme ed espressioni, a poterne fruire, praticare esperienze culturali e condividerle con la famiglia, le strutture educative, la comunità, al di là delle condizioni economiche e sociali di appartenenza”.

Per la sua 21esima edizione il Festival Maggio all’infanzia si rivolge alle aziende con un invito a sostenere attivamente la partecipazione dei bambini all’arte e alla cultura, come diritto fondamentale dell’infanzia.

Ai privati chiediamo di diventare partner del nostro progetto, aiutandoci a promuovere le occasioni di accesso alla cultura fra le nuove generazioni. Con questo obiettivo nasce il progetto “Invita una classe a teatro”.

Nell’edizione 2017 la partecipazione di imprenditori, individui e aziende ha permesso a oltre 40 classi di assistere gratuitamente ad uno spettacolo. Oltre 1000 bambini hanno avuto l’opportunità di vivere l’esperienza del teatro.

Quest’anno vorremmo che il nostro progetto diventi ancora più grande, che la cultura si diffonda sempre più tra le giovani generazioni.

Con un piccolo contributo ogni azienda aderente al progetto potrà invitare una o più classi delle scuole della regione ad assistere gratuitamente ad uno degli spettacoli in programma durante il Festival. Per saperne di più e per aderire al progetto scarica qui il MODULO DI ADESIONE.

info: anna.giannone@teatrokismet.it